Via Filippino Lippi, 2

Commenti

Rick

Brunello

scritto da Rick
8 Luglio 2005 alle 14:42
0

Locale semplicissimo e molto,molto tranquillo...appena un filo di musica per un'atmosfera intima...è un buon primo passo per avvicinarsi a conoscere ed apprezzare il buon vino senza misurarsi con locali troppo snob che intimoriscono un po'...simpatico e gentile il personale,che non manca mai di accompagnare il vino con un po' di stuzzichini,sia in orario di aperitivo,sia in serata...

sadler

Ordinaria

scritto da sadler
8 Luglio 2005 alle 12:55
1

L’ambiente è freddino (l’arredamento è convenzionale e per nulla caldo), la frequentazione è inesistente (sono andato in tre occasioni ed al massimo ho incontrato 2 persone) ed i vini abbastanza convenzionali.
Anche gli affettati e gli stuzzichini sono “normali”, come quelli acquistati al supermercato.
Mi da l’impressione di essere un’enoteca che potrebbe proporsi molto meglio ma che viene gestita come un bar di paese; mi spiego meglio, la filosofia che la governa sembra essere “entra se vuoi , ma io non faccio nulla per attrarti”.
Se aggiungiamo che è a 20 metro dall’Eda, non mi spiego come faccia a sopravvivere, e non capisco perché non facciano nulla per provare a lanciarla seriamente.
Un’onesta enoteca sotto casa.

Fra

Divino

scritto da Fra
6 febbraio 2001 alle 17:14
0

Enoteca molto carina, l'ideale per fare due chiacchere davanti ad un buon bicchiere di vino rosso e succulenti piatti di affettati, il tutto contornato da prezzi direi più che accettabili.
Un piatto 10000£