Via Borsieri, 35

Commenti

suaza

Mai piu'

scritto da suaza
8 dicembre 2011 alle 14:32
0

Da dimenticare per il servizio, peccato. Aperitivo pagato, ho chiesto appositamente se servissero al tavolo (risposta: si); arriva l'aperitivo accompagnato da salame e patatine ma il nostro tavolo era sporco, lercio, inguardabile (non è colpa del bar, me dei clienti), e ciononostante il cameriere ci posa l'aperitivo; ho chiesto se me lo pulissero: "noi non facciamo servizio al tavolo", quindi non me lo hanno pulito. MAI PIU' al Nord Est, che si vergognino!

keeper

Comunissimo

scritto da keeper
15 novembre 2009 alle 17:52
0

Abbastanza anonimo.
Ne bene ne male, prezzi adeguati ed hh di sole olive e patatine.
Ambiente informale.

guendy76

Commento

scritto da guendy76
31 marzo 2008 alle 13:46
0

Io e una mia amica siamo andate sabato per un caffe' ed ieri per il brunch!!!
La bella giornata di sole ci ha permesso di sederci all;aperto... sorseggiando un apertivo e pizzicando patatine e toast...
L'atmosfera e' davvero rilassante, il locale informale giovane, il personale altrettanto e diventa piu' cortese e cordiale se si frequenta il locale periodicamente
Di certo torneremo e per noi che abitiamo a 2 passi e' una bell'alternativa ai locali del centro quando vogliamo uscire per due chiacchere,

Irene77

Decaduto

scritto da Irene77
8 giugno 2007 alle 14:30
0

Sono stata diverse volte al Nord Est e, purtroppo, devo dire che ne' io, ne' i miei amici abbiamo piu' assolutamente motivi per tornarci. Intanto bisogna sopravvivere all'assalto - ormai quotidiano- dei piccioni (te li trovi sul tavolo, insistentemente, alla ricerca di briciole o chissa' che) e la cosa non mi fa impazzire. Inoltre, il servizio e' sempre piu' scortese a fronte di prezzi cari e qualita' bassa. L'aperitivo non offre nulla di piu' al di fuori di patatine fritte e olive salatissime, per cui dico: basta! E vado altrove (in Isola per fortuna c'e' scelta).

newangel

molto peggiorato

scritto da newangel
23 ottobre 2006 alle 11:38
1

Ci andavo spesso la mattina a fare colazione, al Nordest: apprezzavo (e ancora apprezzo) la bella musica classica che mettono, anche se devo riconoscere che è la quarta volta che ascolto sempre la stessa Sonata di Mozart. Passate le ferie, però, il locale è decisamente peggiorato: cameriere molto antipatiche e dai modi bruschi, ordini presi male (un thè al posto di un latte macchiato), e decisamente troppo, troppissimo caro all'aperitivo: cinque euro per un calice con due dita di Muller Thurgau da discount. Accompagnato da quanlche salatino stopposo e un piattino di olive appassite. Non ci siamo per niente! Non è perchè si è di fianco al Bluenote che ci si deve dare chissà che aria di superiorità... per altro immotivata!

dry_gin

bel jazz

scritto da dry_gin
3 agosto 2006 alle 19:12
0

passo spesso di lì, è vicino a casa. Ho sentito sempre della buona musica, ma qualche sera fa' stavo andando al blue note li di fianco a sentire un concerto e ho rinunciato perchè c'era Genrickson Mena, un trombetttista cubano troppo bravo! Ottima musica live, veramente, al nord est...

MagoLerio

Il mio locale preferito

scritto da MagoLerio
10 maggio 2006 alle 15:42
0

Ci sono andato per la prima volta tre anni fa con il mio collega di lavoro e da subito mi è piaciuto troppo!!! Simpatici i titolari, simpatici e amichevoli i camerieri, dolci e carine le cameriere, il locale è l'ideale per chiaccherare tranquillamente del più e del meno!!! La qualità dei cibi e delle bevande è ottima...lo consiglio a chi ama stare tranquillo e in ottima compagnia!!! Poi non è raro trovare dei Vips vicino al tuo tavolo!!! Andateci!!!! :-)

dumbo

per un caffè

scritto da dumbo
27 marzo 2006 alle 23:40
0

ideale per bere un caffè o qualcosa senza impegno prima di fare serata...ambiente tranquillo,minimalista ma carino.

Daduzzo

Che Sola!

scritto da Daduzzo
4 maggio 2005 alle 04:13
0

I camerieri ti trattano come un'oca da ingozzare al più presto, i cocktails fanno abbastanza schifino e nemmeno costano poco.
L'unica cosa di buono sono le torte e la musica. Comunque meglio una fetta di crostata della mamma al parco!

Demonfree

Scortesi

scritto da Demonfree
27 aprile 2005 alle 18:17
1

è famoso da tempo per la scortesia e per i prezzi che fanno a pugni con alcuni piatti ridicoli con le patatine del sacchetto, peccato perchè il locale è bellissimo compresa l'atmosfera circostante, piacevolmente baciato dal sole la domenica mattina, la cucina tolto i prezzi ed alcuni piatti sarebbe anche buona ed originale, come anche l'ottimo brunch, ottima anche la musica, sarebbe uno dei miei locali preferiti,
ma maledizione ti tolgono proprio la voglia....

giacopm

elegante

scritto da giacopm
12 febbraio 2005 alle 21:18
0

purtroppo non ho ancora assistito ad una delle famose serate jazz che mi dicono siano molto belle, ma entrare in un posto con un design interno semplice e pulito come quello ti lascia inizialmente sbigottito visto che ormai si è abituati a estremi violenti in quel senso.
l'aperitivo è molto carino con le cameriere che si preoccupano di rifornirti in continuo di patatine, bruschettine olive ecc. (stuzzichini da aperitivo e non buffet), forse per questo risparmiano un po' sulla dimensione dei cocktail che costano intorno ai 5 eu.
Secondo me è così poco arredato perchè trova la sua massima espressione quando lì fanno musica e quindi nulla ti deve distrarre da quella, il concetto mi piace, lo trovo coraggioso, ma chissà se è così come penso?

Barone79

Aspettative non mantenute

scritto da Barone79
10 novembre 2004 alle 21:27
4

Freddo, triste e anonimo, ne avevo sentito parlare bene in giro ma ora che ci sono andato e ho soddisfatto la mia curiosità non ci tornerò.
Magari è stata solo una serata negativa (martedì) e quando c'è musica dal vivo è molto più bello ma dato che con i "se" i con i "ma" non si va da nessuna parte dico che non mi è piaciuto niente di questo locale:
Il vino sapeva di tappo e l'interno del locale ti da una sensazione di grande freddezza in più è piccolo e tengono la porta sempre aperta con un freddo gelido all'interno che ti costringe a tenere su il giubbino. Negativo,proprio negativo!

pappulyne

salva pranzo!!

scritto da pappulyne
23 ottobre 2004 alle 16:17
3

domenica stavamo girovagando per via borsieri -volevamo mangiare le patate all'hurricane ma avevo chiuso- e ci siamo miracolosamente trovati al nord est dove ancora facevano brunch: sono stati talmente cortesi da accettarci anche alle 15.30 e portarci nel giro di 5 miNuti due piatti buonissimi (facevano parte dei piatti del giorno...) orecchiette con straccetti di carne equina in salsa di funghi e uova strapazzate con bacon e salsiccia. la carne si scioglieva in bocca!

nick06

Domenica a pranzo

scritto da nick06
13 settembre 2004 alle 17:14
0

Devo dire che non lo conosco "by night", ma mi e' capitato di andarci la domenica a pranzo/primo pomeriggio e mi piace, soprattutto col bel tempo, quando puoi scegliere se stare all'interno o nello spazio esterno. Lo vivo un po' come un luogo da relax post week-end, dove far due chiacchiere e speluzzicare qualcosa, magari pianificando qualcosa di tranquillo per la serata (rammento che ci vado solo la domenica pom...). La cosa che ogni tanto mi lascia perplesso sono i costi: 4 toast due minerali (si, mi vergogno ma e' l'ultima volta e' andata così...) due caffe' e una fetta di torta 26 euro...oh, son 50 mila lire! (perdonatemi, ma io all'Euro non mi son ancora abituato): un filo troppo per i miei gusti.

Nube

Bello, soprattutto a colazione

scritto da Nube
27 maggio 2004 alle 20:56
1

Atmosfera un po' newyorchese, con colazione abbondante a base di muffins, torte, brioches e musica sempre azzeccatissima.
Anche a pranzo non è male, ma il massimo è d'estate quando si può star fuori a bere. Un unico neo: a certi prezzi, offrire solo le patatine prese dal sacchetto e due olive in croce con l'aperitivo non è proprio il massimo. Pensateci!

Charlotte

Spazio al jazz

scritto da Charlotte
12 aprile 2004 alle 17:44
1

Ci sono stata solo una volta, l'anno scorso, ancora prima che aprissero il limitrofo Blue Note, e sono riuscita a beccare una delle poche serate in cui non suonavano dal vivo, ovvero il venerdì. Infatti, i gruppi jazz si esibiscono il mercoledì e il giovedì sera.
Che dire? E' un locale essenziale, tranquillo, dove si può parlare serenamente con gli amici, ma quello che mi ha colpito è stata la rigidità della gestione.
Ovvero l'orario di chiusura piuttosto anticipato (almeno per i miei gusti) e quella continua ossessione, da parte dei camerieri, di lasciar aperta la porta di ingresso per far uscire il fumo di noi fumatori.
E che cavolo! Era inverno!!!!!!
Spero che la situazione, nel frattempo, sia cambiata e che si siano attrezzati per il problema fumo.

vibe

super

scritto da vibe
2 agosto 2003 alle 17:28
0

Frequento questo bar occasionalmente ma da diversi anni, sono semprte rimasto soddisfatto dalle birrette corona all'aperto, dalla gente, simpa e tranquilla, dai concertini jazz (che non sapendo quando ci sono mi risultano essere sempre una piacevole sorpresa), e dal club sandwich, lo fanno da paura. e che bella ormai tutta la zona attorno, se penso a com'era 6-7 anni fa mi commuovo. Poprio un bar ben riuscito, uno dei migliori, ottimo il brunch alla domenica. ci vediamo li'

SiMA

Molto alternativo...

scritto da SiMA
25 marzo 2003 alle 21:34
0

Molto alternativo... è proprio un bel posto! tranquillo, rilassante, adatto per scambiare quattro chiacchere in tranquillità. Due sere alla settimana suonano jazz dal vivo ma spesso diventa troppo affollato. D'estate ci si può sedere anche all'aperto.